PATENTE A PUNTI

L'art. 126 bis del Codice della Strada ha introdotto la patente a punti, ovvero una disciplina che penalizza chi commette alcune infrazioni considerate particolarmente gravi.

Dalla base iniziale di 20 punti, ad ogni infrazione soggetta alla disciplina dell' art. 126 bis. viene decurtato un punteggio relativo alla gravità della violazione. 

Con la pubblicazione del D.L.VO 286/285 (riforma dell'autotrasporto) la disciplina della patente a punti viene applicata anche alla C.Q.C. e al KB, soltanto però qualora l’illecito sia commesso nell’esercizio di attività professionale di persone o di merci che richieda il possesso del C.Q.C. ovvero del KB.

Persi tutti i 20 punti è necessario sottoporsi all'esame di revisione della patente o del CQC (consistente in una prova di teoria e una prova di guida - solo teoria per il CQC -,  da sostenersi entro 30 giorni dalla data di comunicazione del provvedimento). L'esame di revisione è disposto anche qualora si commetta un'infrazione da almeno 5 punti, cui seguano nell'arco di 12 mesi dalla prima violazione, altre due violazioni (non contestuali) che comportino ciascuna la decurtazione di almeno 5 punti.

Lo stesso articolo prevede che i punti possano essere recuperati:

  • partecipando a corsi con frequenza obbligatoria;
  • attenendosi ad un comportamento virtuoso (nessuna violazione nei due anni successivi all'ultima violazione comportante una decurtazione di punteggio).

I neopatentati sono soggetti al raddoppio del punteggio delle violazioni.

L'Autoscuola Moderna Parma organizza corsi di recupero punti per tutte le categorie di patenti e CQC.

 I corsi sono di tre tipi:

CORSO DI RECUPERO PATENTE A PUNTI

TIPO

PATENTE

PUNTI

INIZIALI

PUNTI MASSIMI

DA RECUPERARE

ORE DI

CORSO

A, B

20

6

12

C, D, E

20

9

18

CQC, KA, KB

20

9

20